Brevettata nel 1884 come dispositivo per fare il caffè espresso, presentata in occasione dell’Esposizione Generala al Valentino, nata nella caffetteria dell’Hotel Ligure, in piazza Carlo Felice, di fronte alla stazione di Porta Nuova da padre certo Angelo Morimondo: ecco la macchina da caffè. Da allora è stata oggetto di studi, variazioni e miglioramenti per aumentarne sì la funzionalità, ma soprattutto per perfezionare il prodotto finale. Quel nostro, caro caffè espresso. Ma come funziona una macchina professionale? In generale, per amor di semplificazione diciamo che la macchina da caffè professionale pressurizza l’acqua e la spinge attraverso una camera dove si…

EN